1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fondazione Bevilacqua La Masa

Contenuto della pagina

Scrivere nella nuvola.

Pubblicazioni indipendenti di arte contemporanea

Paesaggio, a cura di Blauer Hase

 
 
 

Mercoledì 16 febbraio ore 17.00
Palazzetto Tito

La Fondazione Bevilacqua La Masa, presso la propria sede di Palazzetto Tito, presenta in forma di conferenza, dialogo o evento brevi pubblicazioni indipendenti di o per giovani artisti. Un programma flessibile per conoscere questo ampio mondo editoriale che connette dimensioni culturali e geografiche diverse, soprattutto considerando come i nuovi strumenti di comunicazione stiano cambiando l'idea di pubblicazione che diviene più dinamica, multimediale e partecipativa.
Il titolo richiama queste trasformazioni che influenzano le modalità di scrittura e visualizzazione, di distribuzione e archiviazione dei contenuti.
La nuvola nasce dalla perdita di pesantezza dell'hardware nei nostri computer a cui sta portando il cloud computing. Così, metaforicamente, le pubblicazioni indipendenti si muovono cercando di emergere con pochi mezzi, poche strutture come uffici e tipografie, puntando invece sull'agilità del software; inoltre, la loro natura cangiante le rende simili ai fenomeni atmosferici, da una parte effimeri dall'altra sensibili ai segnali più deboli come se cercassero di intercettare quegli aspetti dell'arte contemporanea che Yves Michaud definisce "gassosi".
Ancora, queste pubblicazioni nell'autoproduzione e nel caratterizzarsi come indipendenti "rendono pubblici" temi ed opere che altrimenti non troverebbero spazio di diffusione. Questo alimenta un dibattito culturale ricco di proposte, a cui la Fondazione BLM decide prestare ascolto e di rilanciare rispettando la sua tradizionale vocazione verso i giovani artisti.

Paesaggio

A un anno dalla conclusione del progetto Rodeo, sviluppato durante la residenza presso gli studi della Fondazione Bevilacqua La Masa, Blauer Hase presenta a Venezia il secondo numero della pubblicazione Paesaggio, una raccolta di paesaggi di diversi artisti, in forma di testo. Come Rodeo, Paesaggio è un progetto che parte da una limitazione proposta ad altre persone: approcciare un tema prettamente visivo come il paesaggio con la scrittura, con il linguaggio.

All'interno della pubblicazione trovano spazio opere in forma di testo, documenti, appunti e dialoghi che testimonino come gli artisti invitati si relazionino oggi al paesaggio (inteso come genere, oggetto di ricerca, visione/veduta, storia...), lavorando nel mezzo dell'attrito tra ciò che può essere portato alla parola e ciò che inevitabilmente fugge mentre lo si scrive.

Paesaggio #Lepre
Vittorio Cavallini ed Enrico Vezzi, Patrizio di Massimo, Ettore Favini, Alessandro Laita, Margherita Moscardini, Chiaralice Rizzi, Elisa Strinna, Alberto Tadiello, Diego Tonus ed Elisa Caldana

Paesaggio #Ape
Riccardo Benassi, Andrea De Stefani, Diego Marcon, Agne Raceviciute, Alessandro Roma, Claudia Rossini, Giulio Squillacciotti, Saverio Adamo Tonoli