1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fondazione Bevilacqua La Masa

Contenuto della pagina

 
 

Nebojša Despotovic

Nebojša Despotović è nato a Belgrado, Serbia, nel 1982. Ha conseguito nel 2006 la laurea di primo livello in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia ottenendo nel 2011 la laurea specialistica in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso il medesimo istituto. Nel 2006 viene selezionato per il Premio Italian Factory per la giovane pittura italiana a Milano. Partecipa a numerose mostre collettive: Devozioni domestiche, galleria Contemporaneo, Mestre; Schlaglichter, GEH8, Dresda, Germania; Rooted, galerie Claire Fontane, Lussemburgo; the CREAM society, Fondazione la fornace dell'innovazione ad Asolo; 93ma e 94ma Collettiva Giovani Artisti, Fondazione Bevilacqua La Masa. Nel 2010 espone con due mostre personali: Velvet glove, presso la Galleria Boccanera di Trento e Backdoor alla galleria Upp di Venezia. Fa parte dell'ULUS (Association of Visual Artists of Serbia) la più importante associazione d'artisti in Serbia fondata nel 1919.
Il progetto che svolge all'interno degli Atelier BLM consiste in un approfondimento della ricerca pittorica che indaga la sfera della memoria e dell'identità. Contemporaneamente viene portata avanti la produzione di lavori su carta caratterizzati da una struttura formale che combina elementi della memoria collettiva provenienti dalla cultura d'origine dell'artista e da quella attuale, in cui egli ha costruito la sua identità artistica. Gli elementi che compongono il disegno sono sempre ridotti all'essenziale poiché lo scopo non è quello di creare immagini riconoscibili ma frammenti di un possibile diario, composto da elementi dell'inconscio collettivo.
 
SS. Cosma e Damiano
www.nebojsadespotovic.com

 
 


Nebojša Despotović
Tiger brothers, tecnica mista su carta, 100x140 cm, 2011