1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fondazione Bevilacqua La Masa

Contenuto della pagina

ATELIER BLM 2013
Assegnati i nuovi studi d'artista a 12 nuove promesse

Anche per l'anno 2013, la Fondazione Bevilacqua La Masa (BLM) onorerà il lascito della Fondatrice a più di cent'anni dalla sua istituzione, assegnando a 12 giovani artisti meritevoli i suoi 12 atelier di Palazzo Carminati nella zona di San Stae e del Complesso dei Santi Cosma e Damiano alla Giudecca, per la durata di un anno.

La selezione dei dodici giovani artisti è stata fatta da una giuria comprendente la presidente della BLM, Angela Vettese,  la presidente della Commissione Cultura del Comune di Venezia, Camilla Seibezzi, il direttore generale di François Pinault Foundation, Palazzo Grassi, Cristian Valsecchi e lo staff (Rachele D'Osualdo, Stefano Coletto e Giorgia Gallina) della Fondazione Bevilacqua La Masa.
Sono stati valutati con attenzione i portfoli, i curricula e i progetti di lavoro presentati da coloro che ne hanno fatto richiesta e che sono risultati in regola con i requisiti prescritti dal bando di partecipazione.
 
I nuovi dodici artisti cui è stato assegnato un atelier sono:

Amedeo Abello
Monica Bosaro per il progetto con il gruppo Cake Away
Lorenzo Commisso
Thomas Braida per il progetto con Valerio Nicolai
Hyska Dritan
Rachele Maistrello
Elena Mazzi
Corinne Mazzoli
Cristiano Menchini per il progetto con Marco Gobbi, Andrea Grotto e Adriano Valeri
Martin Romeo
Claudia Rossini
Špela Volčič


A tutti loro è anche dedicato un accurato programma di appuntamenti, iniziative e momenti espositivi, che include un fitto calendario di studio visit di curatori nazionali e internazionali.