1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fondazione Bevilacqua La Masa

Contenuto della pagina

 

Alberto Luparelli

Nato a Trieste nel 1991, dal 2011 studia Tecniche dell'Incisione all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Dal 2012 partecipa a diversi workshop al Mulino di Paolo Dolzan a Stenico, Trento. Nel 2013 crea insieme ad un gruppo di dieci studenti dell'Accademia il collettivo Coyote; fa inoltre parte del collettivoá artistico Branco Pittorico, che si occupa di creare eventi, collaborazioni ed azioni. Nel 2014 partecipa alla residenza Ciaotou Sugar Refinery Artist Village di Kaohsiung, Taiwan.
Il suo lavoro si basa su un continuo tentativo di agglomerare segni visti come fondamentali, cercando di evitarne il disorientamento causato dalla loro dispersione. Non si tratta di un processo che debba inseguirne la comprensione e neanche la ricerca di dove la malgama si proietti, ma solo dell'accettazione, la consapevolezza dell'imprevedibilitÓ che rivela queste forme. La trasformazione del suo linguaggio artistico comporta un costante deperimento non dell'intenzione, ma della volontÓ, o presunzione, di voler condurre una battaglia in cui si rischia di mutarsi in spietati esecutori. Geroglifici disossati, guaiti, segnali d'allarme, richiami nell'intricato groviglio di spine, eco localizzazioni al di lÓ dell'odiosa siepe impenetrabile che delimita i perimetri del bosco.

SS. Cosma e Damiano
ajax91@hotmail.it

 

Lo Squalo
tecnica mista