1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Fondazione Bevilacqua La Masa

Contenuto della pagina

 
 
 
 
 
 

Acquagranda

4 novembre 1966 - 2016

4 novembre 2016
dalle 10.30 alle 17.30     

Galleria di Piazza San Marco
San Marco 71/c 30124, Venezia  

La Bevilacqua La Masa è lieta di ospitare negli spazi della Galleria di Piazza San Marco un contributo video per la giornata di commemorazione dell'Acqua Granda. L'iniziativa, istituita dal Comune di Venezia, ha coinvolto tutte le istituzioni culturali pubbliche e private della città. Per questa occasione l'ingresso della Galleria verrà invaso dalle testimonianze della laguna in quel fatidico 4 novembre 1966. Quel giorno Venezia viene colpita dalla più grande alluvione mai conosciuta: il mareografo di Punta della Salute segna quota 194 cm. La città è completamente sommersa dall'acqua e per due giorni il blackout è totale. Rispetto a Firenze, con cui ha condiviso il dramma negli stessi giorni, Venezia non è mai riuscita a raccontarlo, forse perché la ferita è ancora aperta. A seguito di questo disastro, l'UNESCO decide per la prima volta di monitorare e catalogare tutti i beni culturali della città, poi diventata la prima città al mondo ad essere considerata patrimonio dell'umanità, tutelata da leggi speciali.

I video in mostra:
S'ha tocà el mare co' la laguna 
una produzione del Comune di Venezia
Centro Produzione Multimediale anno 1996  

4 novembre 1966
Cronaca di un disastro annunciato   

Dal diario del maresciallo del Carabinieri Giovanni Cester

All'esterno della Galleria, nelle vetrine adiacenti alle procuratie, l'intervento Assenze di Fuse Tsang, presentato da Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group. L'opera, invece di concentrarsi sugli eventi passati, cerca di dare una visione poetica di Venezia: una città senz'acqua. La gif consiste in una serie di fotografie d'archivio dell'Aquagranda, da cui la parte allagata è stata rimossa. Quanto influisce la presenza dell'acqua nel paesaggio di Venezia? Qual è la relazione tra uomo e ambiente a Venezia? L'intervento di rimozione dell'acqua fa riferimento alla perdita della memoria legata all'evento: fuori da Venezia non molte persone sono a conoscenza dell'Aquagranda perché l'accaduto non ha ricevuto un'appropriata copertura a livello nazionale e internazionale, passando in secondo piano rispetto ai gravi danni di Firenze.
Maggiori informazioni al sito: http://www.fabrica.it/aquagranda-1966-2016/